COLLEGIO BALLERINI: UNA SCUOLA PER TE

INFORMAZIONI

Per avere maggiori informazioni sulla nostra proposta didattica ed educativa o concordare un incontro personale
cliccate l’icona del settore a cui siete interessati per contattare via mail il referente (o digitate l’indirizzo corrispondente)

elisabetta.silva@collegifacec.it

luca.giancristofaro@collegifacec.it

stefano.tramezzani@collegifacec.it

giovanni.guadagno@collegifacec.it

ISCRIZIONI

Contattate la segreteria per ricevere tutta la documentazione e le informazioni necessarie
info.ballerini@collegifacec.it

Puoi anche scaricare direttamente la modulistica di iscrizione e contattare successivamente la segreteria per informazioni e chiarimenti

Modulistica PRIMARIA

 

Modulistica SECONDARIA Ig

 

Modulistica SCIENTIFICO

 

Modulistica ALBERGHIERO

 

AVVENTO 2020

Il pensiero di don Guido per l’avvento, cammino di attesa del Natale. L’augurio e l’invito sono di conservare, al centro di questo tempo, le espressioni “Non avere paura” “Rallegrati”, le parole dell’angelo Gabriele a Maria.

Anche in questo momento così difficile e triste che stiamo vivendo, non venga mai meno una positiva e forte speranza cristiana.

BUON AVVENTO!

IL RICORDO DI DON CARLO TRAVAGLINO

La comunità del Ballerini si unisce al dolore della parrocchia di Cabiate per la scomparsa (giovedì 19 novembre 2020) di don Carlo Travaglino, dal 1975 al 1995 al Collegio Ballerini come docente di Lettere dei licei e preside della scuola media.

Don Guido e don Luigi si uniscono al dolore di tutti, avendolo conosciuto bene come sacerdote amico e fratello.
Un ricordo di Roberto Pagani, nostro attuale Dirigente: “È stato mio docente al Ginnasio, poi mio preside da docente di scuola media e infine mio collega al Liceo. Penso di aver conosciuto don Carlo sotto diversi punti di vista: insegnante molto preparato, preside equilibrato, collega esperto… in tutti questi aspetti emerge in me il ricordo di adolescente che scopre il piacere della lettura guidato dalla sua passione per i classici.”

Don Carlo Luigi Travaglino nasce a Cesano Maderno (MB) nel 1940.
Viene ordinato sacerdote nel 1964 e si laurea in Lettere nel 1975.
Dal 1964 al 1966 è vicario parrocchiale ad Arcisate; in seguito viene nominato Direttore spirituale del Collegio di Arona.
Dal 1975 al 1995 insegna al Collegio Ballerini di Seregno.
Successivamente è Parroco a Cabiate – S. Maria Nascente, fino al 2015, poi Residente con incarichi pastorali.

Lo ricordiamo anche autore; fra l’altro, nella nostra collana Quaderni Balleriniani è stato pubblicato il suo volume Passi della salvezza. Poesia e grazia nel Novecento (OCD, 2007), in cui presenta una raccolta di poesie del Novecento di poeti italiani e stranieri con tematiche religiose. Le poesie vengono commentate e presentate in forma quasi antologica dall’autore, che permette al lettore di fare un percorso suggestivo a sfondo religioso del Novecento letterario. In questo testo trova ideale continuazione il cammino iniziato da don Carlo nel libro La locanda del tempo. Novecento letterario e percorsi di grazia (ITL, 2002). La sua ultima pubblicazione, Morire per nascere (Mimep-Docete, 2016), è una meditazione sul tema della morte alla luce della fede e della risurrezione di Cristo ricca di citazioni letterarie.

OPEN DAY: LE DATE DI DICEMBRE

A dicembre il Collegio Ballerini propone due nuove date di OPEN DAY dedicati a genitori e ragazzi interessati a conoscere la nostra scuola e la proposta didattica ed educativa 2021-2022.

Clicca la Scuola che ti interessa per accedere al modulo di prenotazione dedicato (prenotazione obbligatoria).

N.B. Gli OpenDay di dicembre sostituicono quelli già previsti a novembre, rinviati a seguito delle restrizioni entrate in vigore in Lombardia.
Se a dicembre la situazione di emergenza sarà cessata, vi riceveremo in presenza con opportune e attente procedure di sicurezza. Se permarranno le restrizioni, abbiamo già pronto per voi un tour virtuale alla scoperta della nostra scuola.

sabato 12 dicembre 2020

OPEN DAY: LE DATE DI NOVEMBRE

Informiamo tutti gli interessati che i previsti Open Day di novembre sono stati rinviati a seguito delle restrizioni entrate in vigore in Lombardia da venerdì 6 novembre.
Le nuove date proposte sono il 5 e 12 dicembre e potete iscrivervi alla pagina dedicata (clicca per accedere).
Se, al momento degli incontri, l’attuale situazione di emergenza sarà cessata, li riproporremo nella modalità che era stata pensata, cioè in presenza con opportune e attente procedure di controllo. Se permarranno le restrizioni, faremo in modo di attivare un’adeguata alternativa a distanza per permettervi, comunque, di conoscere al meglio la nostra proposta didattica ed educativa.

SERATE DI PRESENTAZIONE 2020

ATTENZIONE – Le iscrizioni alle nostre serate di presentazione sono chiuse. Ringraziamo per tutte le richieste ricevute.

Ricordiamo che sono invece aperte le prenotazioni per la partecipazione agli Open Day di dicembre.

È sempre possibile, inoltre, contattare i responsabili di settore per avere informazioni e chiarimenti sulla proposta didattica ed educative delle nostre scuole.

A presto.

Vuoi prenotarti per gli OPEN DAY di dicembre?

CLICCA SULL’ICONA
per accedere alla pagina dedicata e selezionare la scuola di interesse

Sei interessato a PRIMARIA o MEDIA e vuoi chiedere di essere contattato dal responsabile di settore?

CLICCA SULL’ICONA
per accedere alla pagina dedicata e selezionare la scuola di interesse

Sei interessato a LICEI o ALBERGHIERO e vuoi chiedere di essere contattato dal responsabile di settore?

CLICCA SULL’ICONA
per accedere alla pagina dedicata e selezionare la scuola di interesse

AUGURI PER IL 2020-2021

In occasione dell’inizio di questo anno scolastico, così importante e complesso, vi proponiamo autorevoli messaggi di augurio arrivati alla nostra Scuola.

Il nostro Arcivescovo, mons. Mario Delpini, ha rivolto un videomessaggio (che pubblichiamo) a tutti i dirigenti, i docenti e il personale della scuola. Vuole essere di incoraggiamento per tutti e contribuire a creare legami più saldi nell’affrontare il compito educativo che ci è affidato. L’Arcivescovo ha scritto anche una preghiera per la scuola invitando tutta la comunità diocesana ad utilizzarla per accompagnare questo difficile inizio.

Riceviamo e rendiamo disponibile anche la lettera pervenutaci a nome del Sindaco e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione di Seregno; è un augurio, in particolare per i più piccoli, e un invito alla responsabilità e al coraggio per accogliere la sfida di questo anno così diverso dai precedenti.

Riportiamo anche le parole del nostro Rettore per questo 2020-2021:

Abbiamo tutti una grande voglia di ripartire! Come una nave che è stata ancorata al porto per molto tempo e sogna di riprendere il largo, così anche noi abbiamo una gran voglia di ricominciare. In questo 2020, segnato dal lockdown, abbiamo capito ancora meglio l’importanza della scuola, la sua bellezza e la sua necessità. Tanti studenti mi confidavano, nei collegamenti on-line, di averne nostalgia: “Abbiamo capito quanto è bello venire a scuola!” “Quanto ci manca!”. Nei mesi di “distanziamento sociale” docenti, studenti e famiglie hanno compreso quanto sia insostituibile la scuola in presenza; questo perché la scuola è fatta, innanzitutto, di relazioni umane, di rapporti di fiducia, di legami significativi, e la scuola in presenza ci prepara come nessun altro sistema d’istruzione, anche quello più perfetto da un punto di vista informatico o digitale.
Mi piacerebbe, come rettore, esortare tutti – studenti, docenti, personale – a recuperare forze e risorse per intraprendere questo viaggio che ci attende, con ancor più desiderio, passione e gratitudine.
Nel 2021 in tutto il mondo si celebra il sommo poeta, Dante Alighieri. Vorrei allora, in conclusione, attingere alla sapienza della Divina Commedia per fare i miei più sinceri auguri. Come l’Ulisse dantesco esortava i suoi compagni ad intraprendere un viaggio rischioso facendo leva sulla loro natura di esseri umani, anche a me piacerebbe infondere a tutti la voglia di partire per l’avventura più bella: quella della conoscenza e dell’educazione.
“Considerate la vostra semenza: / fatti non foste a viver come bruti/ ma per seguire virtute e canoscenza”.

AL VIA IL 2020-2021…

…con i ricordi e le suggestioni di quanto vissuto nel precedente anno scolastico ancora nella mente e nel cuore. Un rientro in presenza regolamentato al meglio per far sì che tutto proceda in sicurezza.
BUON ANNO, RAGAZZI!

14 settembre 2020: immagini dall’alto da un primo giorno di scuola particolare. Un giorno che ricorderemo a lungo: certamente per le regole e i limiti resi necessari, per la sicurezza di ognuno, in seguito alla pandemia, ma anche per la possibilità, la sfida a ripartire confidando nella responsabilità di ciascuno per il bene di tutti. L’augurio è che sia, comunque, un buon anno scolastico, di rinnovata fiducia e vitalità.

SIAMO STATI SEMPRE ATTIVI…

PRIMARIA
Nel dettaglio: – 19 settimane di DaD (dal 2 marzo al 3 luglio, compresa Estate on Line) 282 ore di lezioni on line – 67 presentazioni in power point – 126 video lezioni registrate – 5 padlet estivi attivati – 1 concorso vinto (Il mondo nelle nostre mani – GSA Seregno)
Abbiamo anche assegnato il diploma di MASTER di primo livello in DIDATTICA a DISTANZA a tutte le nostre famiglie, per il concreto e indispensabile supporto alla buona riuscita delle attività online.

SECONDARIA DI PRIMO GRADOLICEOALBERGHIERO
Più di 4000 ore di DIDATTICA a DISTANZA per 17 classi
– 1000 oredi PERCORSI di APPROFONDIMENTO e RECUPERO pomeridiani a partecipazione libera

ESTATE ON…LINE – Un’iniziativa per stare ancora un po’ insieme nelle prime settimane di vacanza, reinventando la didattica a distanza con una modalità nuova e più “estiva”
Inoltre: CAMPUS ESTIVO in presenza, per Primaria e Secondaria di primo grado

Vai al sommario EVENTI per sfogliare alcune delle pagine, didattiche e non, di questo anno scolastico, in particolare della sua seconda parte.

Abbiamo organizzato attività e spazi, nel rispetto delle normative, per mantenere i gruppi classe al completo e accogliervi tutti a settembre, per il ritorno a scuola che insieme ci auguriamo e aspettiamo.
I progetti sviluppati a distanza saranno utili spunti di arricchimento didattico da sviluppare, mentre tornare in aula consentirà di riattivare pienamente anche gli aspetti di relazione e socializzazione, così fondamentali per la crescita personale e scolastica dei ragazzi.

Si inizia con WELCOME BACK TO SCHOOL (clicca sull’icona per accedere alla pagina di dettaglio), quattro giorni (dall’8 all’11 settembre) di integrazione didattica che precedono l’inizio ufficiale del nuovo anno scolastico, fissato per lunedì 14 settembre.

tutti i contributi raccolti da #iorestoacasae…

Ecco tutto il materiale raccolto per questa bella iniziativa, completata dagli ultimissimi aggiornamenti.
Si conclude così il nostro percorso; i contributi ci ricordano certamente un periodo particolarmente complicato di questo 2020, ma testimoniano anche della comune volontà di restare in contatto, di reagire e superare la difficoltà. Un sincero grazie a coloro che hanno collaborato.

A tutti l’augurio sincero di BUONA ESTATE!

Video del giorno

– 3a SCIENTIFICO WHERE ARE YOU?!!! In questo simpatico “corto” possiamo vedere il contributo inviato dalla terza Scientifico. I ragazzi non si sono limitati a filmarsi singolarmente, ma hanno raccordato i loro interventi con un simpatico fil rouge. Le tante attività, tutte diverse tra loro, che vedono impegnati i protagonisti del filmato, studenti e docenti, danno convincente risposta alla pressante domanda del titolo, che ci ha accomunato in tanti durante il lockdown: “Ragazzi, dove siete finiti tutti quanti?!!!”.

Gli altri video della playlist…

– PIZZA, CHE PASSIONE! In questo video vediamo Pietro cimentarsi in cucina come pizzaiolo, senz’altro con ottimi risultati.
– #IDOCENTISIRACCONTANO Anche i docenti della Scuola Media ci raccontano che cosa riempie le loro giornate a casa, dopo la didattica a distanza.
– AMORE E FELICITÀ
La necessità di amarsi e la ricerca della felicità sono i temi, fondamentali per l’uomo, intorno a cui ruota questo intenso monologo.
– #IONONMIANNOIO – parte seconda (seconde e terze Medie) …una battuta per sdrammatizzare, pensieri di gratitudine e speranza e l’augurio di ritrovarsi presto tutti insieme… a scuola(!?!).

– #IONONMIANNOIO – parte prima (prime Medie) Affetti “domestici” e vivace energia aiutano a gestire giornate a casa, con il desiderio di tornare presto insieme.
– DIFFICILE EQUILIBRIO L’isolamento costringe a “equilibri” precari, soprattutto se in gioco c’è… l’obiettivo del telefono di mamma da contendere al fratellino…
– COME MI PREPARO
Il… dietro lo schermo del collegamento quotidiano con i ragazzi per l’attività didattica, raccontato dalla professoressa Claudia Comencini.

– #IORESTO A CASA E… CANTIAMO! Due piccole rapper e il loro originale duetto a distanza… Grande performance!
– PASQUA E RINASCITA La festa, vissuta e preparata all’interno delle mura di casa, evade sulle pareti esterne dell’abitazione. I colorati disegni trasmettono a tutti il messaggio pasquale di rinascita e speranza.
– L’ISOLA FERDINANDEA Una suggestiva e inedita leggenda, raccontata da coloro che l’hanno inventata. Un’isola sotto un terribile incantesimo è liberata dal coraggio di un solo uomo e da un’imprevedibile scoperta che può rendere l’umanità libera.

…la gallery delle immagini…

…e anche… Artistic Focaccia

Questa special gallery, raccolta dalla maestra Fiona, ha coinvolto gli alunni della quinta Primaria: “This is the work of 5th elementary and there are 3 photos per student including prep and final product”. Un ultimo significativo contributo collettivo alla nostra iniziativa.