OPEN DAY OTTOBRE 2022

Sabato 8 e 15 ottobre il Collegio Ballerini propone due OPEN DAY per quanti sono interessati a conoscere la nostra scuola e la proposta didattica ed educativa 2023-2024.

Clicca la Scuola che ti interessa per accedere al modulo di prenotazione dedicato (prenotazione obbligatoria).

sabato 8 ottobre 2022
a partire dalle ore 9.00

sabato 15 ottobre 2022
a partire dalle ore 9.00

L’Istituto Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera propone un particolare EVENTO APERTO

OPENLAB E&O ALBERGHIERA

Nuovi percorsi di orientamento, dedicati agli alunni di seconda e terza media alla scoperta dei loro talenti e attitudini, strutturati in attività laboratoriali che coinvolgono diverse materie.

È possibile iscriversi a uno solo degli OpenLab proposti ed è importante partecipare a tutti e tre gli incontri in programma.

Al termine di ciascun ciclo è previsto un attestato finale che definisce le competenze emerse nel corso delle attività svolte.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti scrivere a giovanni.guadagno@collegifacec.it.

Date

OpenLab OTTOBRE – martedi 4, 11 e 18 ottobre

OpenLab NOVEMBREgiovedi 3, 10 e 17 novembre

OpenLab GENNAIO – mercoledi 11, 18 e 25 gennaio

Orari

Dalle ore 15 alle ore 17.30

SCEGLI IL TUO OPENLAB E PRENOTATI. Ti aspettiamo!

Nessun evento trovato!
Giornata Ecologica 2022

L’Associazione Amici del Ballerini, con il sostegno del Collegio Ballerini, e la Casa della Carità hanno organizzato in collaborazione con Gelsia una Giornata Ecologica sabato 17 settembre dalle 9 alle 11, nell’ambito della Festa della Casa della Carità.
L’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Seregno.
L’area dell’attività è stata lo Skate Park di Seregno, con ritrovo in via Pietro Nenni.
Hanno partecipato una trentina di persone tra alunni della scuola Primaria, delle Medie e delle Superiori del Collegio, guidati dalla Professoressa Galli e dal Preside Pagani, e alcuni genitori. Presenti e “operativi” anche l’assessore Borgonovo e il direttore della Casa della Carità.
Gelsia ha messo a disposizione di tutti i partecipanti il materiale occorrente alla raccolta dei rifiuti.
E’ stato un momento dedicato alla cura dell’ambiente e della città insieme a un’occasione di condivisione e di educazione civica fatta sul campo.
Ecco i nostri studenti… on the spot…

UN CORTILE PER…

Abbiamo raccolto le motivazioni che ci hanno condotto a dedicare a mons. Luigi Schiatti il cortile del Collegio Ballerini.
Sono considerazioni che raccontano di uno spazio voluto e vissuto intensamente, lasciato “in eredità” perché la sua bellezza continui ad accogliere e favorire l’incontro e il confronto, la condivisione e la conoscenza, la riflessione e la spiritualità.

I colori delle istallazioni riprendono i colori del logo del Collegio e gli accostamenti non sono casuali: il riferimento è alla Teoria espressionistica dei colori (in Arte del colore di Johannes Itten) che associa il giallo a intelligenza e sapere (…RIFLETTERE), il blu a spiritualità e fede (…PREGARE), il verde – fusione di giallo e blu – a fecondità e soddisfazione, alla realizzazione (…“FARE SCUOLA”).

L’idea di aula all’aperto nasce con l’intento di arricchire e utilizzare al meglio le potenzialità del luogo, già di per sé accogliente e ordinato da un disegno formale articolato e vario.
Tale contesto rendeva opportuno non tanto l’inserimento di una struttura predefinita e statica, quanto la realizzazione di uno strumento funzionale e risolto che consente di delineare spazi classe fluidi e variabili, scegliendo opportunamente angoli e situazioni diverse e funzionali al momento (pensiamo alle zone di ombra-luce) e alle necessità didattiche.
Il tutto è risolto da una seduta (…o piano di appoggio…) essenziale, solida, realizzata con materiali adeguati, disponibile in numero sufficiente al gruppo classe. Questo semplice oggetto consente di strutturare il “fare scuola” in un contesto libero e informale, che favorisce la possibilità di una diversa esperienza di didattica che, modificando la posizione e l’interazione alunno-docente, apre a una nuova dimensione emotiva e relazionale.

Con la pubblicazione postuma degli ultimi due scritti di mons. Schiatti è ora completa la Collana GOCCE

Don Luigi schiatti ha sempre considerato il testo scritto strumento indispensabile per il pensiero, innanzi tutto per dare ordine alle idee, fermandole in punti e passaggi, poi per poterlo conservare e diffondere, consentendo ad altri di percorrerlo e condividerlo. Per lui la scrittura è stato esercizio quotidiano, allenamento della mente, finché le forze glielo hanno permesso (e anche un po’ oltre…). Da questo costante lavoro, durante gli anni trascorsi da “Rettore emerito”, è nata la collana “Gocce”, agili libretti spirituali (autoprodotti) che potete trovare raccolti in versione digitale sul sito issuu.com.

NOVITà QUADRIENNALE

Il Collegio Ballerini è nel limitato numero di scuole che ha ottenuto l’autorizzazione ministeriale (unico istituto nella provincia Monza Brianza), nell’ambito del Piano per la sperimentazione di percorsi quadriennali di istruzione secondaria di secondo grado nazionale, per la l’attivazione di tali percorsi negli indirizzi Scientifico Scienze Applicate e Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera.

I percorsi quadriennali sperimentali assicurano l’insegnamento di tutte le discipline previste dall’indirizzo di studi di riferimento, compreso l’insegnamento trasversale dell’Educazione civica, facendo ricorso alla flessibilità didattica e organizzativa consentita dall’autonomia delle istituzioni scolastiche, alla didattica laboratoriale, all’adozione di metodologie innovative, alla didattica digitale e all’utilizzo di tutte le risorse strumentali e professionali disponibili nell’organico dell’autonomia.

VAI ALLE PAGINE DI INDIRIZZO PER SCARICARE LE SCHEDE DEDICATE ALLA PROPOSTA QUADRIENNALE