DAVVERO UNA BELLA FESTA


Un vivace pomeriggio balleriniano
Un vivace pomeriggio balleriniano

Una splendida giornata di festa, pensata con momenti dedicati a tutte le età, che neanche il tempo incerto ha rovinato.
È stato un vivace pomeriggio di amicizia e divertimento, esposizioni, riconoscimenti e premiazioni, piccoli saggi e assaggi dell’impegno dei nostri alunni, giochi, sport e tanto altro ancora…
Una bella festa condivisa da chi ricorda, sostiene e apprezza il Collegio Ballerini, vissuta insieme con gioia e partecipazione.
La santa messa celebrata da mons. Luigi Schiatti, con gli auguri di tutta la comunità balleriniana per i suoi 60 anni di sacerdozio e per il suo lungo impegno per la nostra scuola, ha raccolto le emozioni dei partecipanti e del celebrante. Riprendiamo dalle sue parole di ringraziamento: “Continuerò a pregare per il nostro caro, carissimo collegio Ballerini, affinché la protezione di Maria SS. lo renda sempre più una significativa scuola cattolica. Auguro a tutti voi di continuare ad impegnarvi generosamente per il bene, anche cristiano, degli alunni. Evviva il Collegio Ballerini!”.
Condividiamo questo pensiero con tutti coloro che erano presenti, con chi sceglie la nostra scuola per i propri figli, con chi torna volentieri per ritrovarsi con gli amici degli anni di studio, con chi ogni giorno si impegna in prima persona, docente o alunno, fra le mura del nostro più che secolare Collegio.
A chiudere in bellezza la giornata il grande buffet, reso possibile dal bel lavoro dei ragazzi dell’Istituto Alberghiero, e il coinvolgente momento finale dell’iniziativa Numeri&Premi, di cui potete verificare l’esito finale cliccando il link sottostante.

NUMERI&PREMI – GLI ABBINAMENTI

Un grazie sincero a tutti coloro che hanno partecipato e vissuto con noi questo bel pomeriggio di Ballerini e a quanti hanno reso possibile tutto questo sostenendo l’impegno organizzativo e il lavoro di preparazione.
A tutti l’arrivederci alla festa del prossimo anno (…anche prima, se volete; noi siamo sempre presenti…), ripetendo insieme “EVVIVA IL COLLEGIO BALLERINI!”.