La Giornata del Rispetto


Tante parole venerdì 7 febbraio alla Primaria, ma soprattutto RISPETTO!
Tante parole venerdì 7 febbraio alla Primaria, ma soprattutto RISPETTO!

Le colonne del nostro porticato hanno fatto da sostegno alle Parole del Rispetto, diventando le COLONNE DEL RISPETTO: salutami, perdonami, coinvolgimi, ascoltami, aiutami, accogliermi, guardami, sostienimi, sorridimi, incoraggiami, apprezzami, comprendimi e sopportami. Un’istallazione di grande effetto, ma anche di grande impatto emotivo. La nostra scuola accoglie ogni sua componente: alunno, genitore, docente, personale tutto… con grande RISPETTO.
Non solo tante parole, ma anche tante attività alla Scuola Primaria: una giornata ricca di discussione, riflessione ed anche azioni.
In prima, era una giornata di sorrisi non solo per la filastrocca dell’arcobaleno del sorriso ma anche per la scoperta del segnalibro e la loro parola SORRIDIMI.
In seconda, i bambini hanno lavorato su SALUTAMI, in italiano, inglese, ma anche in altre lingue del mondo. Il lavoro è andato anche oltre le parole, usando gesti, mani e corpo… e poi tanti modi di salutare inventati da loro e davvero creativi e divertenti. High 5!
In terza, un carciofo spinoso ha dato l’esempio di quando uno, nonostante i suoi brutti comportamenti, viene perdonato dagli amici. Oltre a questo i bambini hanno condiviso le idee lavorando in mini gruppi per creare motti illustrati per la parola ASCOLTAMI.
In quarta, l'aula è diventata un palcoscenico per piccoli sketch in inglese mostrando HELP ME! and encourage me, well done! good job! excellent!
In classe quinta, APPREZZARE e COINVOLGERE sono state le parole chiave. Nel corso della mattinata i bambini hanno preparato e distribuito per le vie di Seregno dei segnalibri spiegando qual era il loro messaggio: rispetto e gentilezza verso tutti.
Una giornata davvero speciale guidata dal motto: Create, connect and share RESPECT!