domenica
28 maggio 2017
Fai diventare questo sito la tua Home Page Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti Contattaci
Home page
 

IL COLLEGIO BALLERINI



Home Page > IL COLLEGIO BALLERINI > EDITORIA > Quaderni Balleriniani > 13. L’opera di Eugenio Corti e la Brianza

13. L’opera di Eugenio Corti e la Brianza

La pubblicazione semestrale Quaderni Balleriniani ha visto la luce nel 1994 per volontà di Mons

Paola Scaglione, dicembre 2000, pp. 112


 

Questo tredicesimo numero dei Quaderni Balleriniani ci propone un saggio di Paola Scaglione su Eugenio Corti, scrittore di Besana brianza, interpretato in particolar modo alla luce del suo intenso rapporto con la propria terra d’origine.

L’originalità e la grandezza di questo autore consistono nel fatto che egli, pur presentandoci la realtà in tutta la sua drammaticità e contraddittorietà, si volge ad essa con uno sguardo positivo, nella certezza che tutto ha senso alla luce dell’esistenza di Dio, un Padre buono e attento a ciascuno dei suoi figli, che risponde alla preghiera dell’uomo incarnandosi nella storia e nella tradizione di un popolo. Si generano quindi quei rapporti di solidarietà, di fratellanza, di amicizia e di Amore che lo scrittore stesso ha potuto sperimentare nella terra di Brianza, definita da Paola Scaglione nel suo bellissimo saggio “modello esemplare di civiltà e di cultura cristiana”.



Torna alla pagina precedente
 
 
Via Verdi 77 - 20831 Seregno (MB) - Tel. 0362 235501 - 235502 - Fax 0362 238788 - info.ballerini@collegifacec.it